MX1 - MX2
Mescolatori con elementi miscelanti elicoidali
I mixer statici prodotti da Antico sono di semplice installazione ed utilizzo.

I nostri statici MX1 ed MX2 ad alta efficienza trovano applicazione sia in linee di tubazioni già esistenti che in linee nuove. Il sistema di miscelazione sfrutta la pressione dei liquidi che scorrono all’interno della “pipe line” mediante l’utilizzo di setti (elementi miscelanti) posti all’interno della porzione tubolare che costituisce il corpo del mixer statico. Tali setti deviano radialmente il flusso dei componenti suddividendolo in più flussi (“streams”), creando una continua intersezione e il conseguente amalgama del prodotto.

Il miscelatore statico ha il grande vantaggio di non avere parti soggette ad usura, quindi ricambi e manutenzione non costituiranno più preoccupazione al di là della periodica pulizia.

Il mixer è costituito da un alloggiamento tubolare all’interno del quale gli elementi, a seconda del tipo, ne distinguono il modello (MX1 o MX2). Ogni singolo elemento è costituito da due diaframmi che si intersecano al centro e perpendicolarmente.

La miscelazione si basa sulla deviazione radiale del flusso. Gli elementi dell’MX1 e dell’MX2 sono progettati in modo tale da limitare al massimo la perdita di carico durante la miscelazione il cui grado può essere previsto matematicamente sia per i liquidi che per i gas.

Il principio di miscelazione rimane identico per entrambi i due tipi di elementi: la differenza è dovuta all’angolazione dei setti che verrà selezionata secondo la perdita di carico imposta.


Su richiesta:

  • elementi estraibili
  • coibentazione e camicia
  • iniettori
  • riduzioni
  • doppio flusso con tubazioni a Y